piegaciglia-copia-1.jpgIl piegaciglia è lo strumento del quale nessun truccatore professionista farebbe mai a meno.

 

E' poco usato (o per niente) invece nel trucco quotidiano, un pò perchè magari si hanno dubbi su come usarlo correttamente, e un pò perchè, diciamo la verità, non ha un aspetto rassicurante, anche se in quelli dell'ultima generazione è migliorata un pò anche l'estetica, ed incutono meno timore, come questo blu nella foto ad esempio.

 

 

 

Si rivela invece utilissimo, per mettere in piega le ciglia, ed ottenere un effetto curvato, che nessun mascara da solo potrà darvi.

Anche le ciglia più rade, corte o spioventi, saranno messe in risalto con questo piccolo diabolico aggeggio.

 

Ma come si usa? Innanzitutto, non usatelo mai e poi mai dopo aver messo il mascara, le ciglia dovranno essere perfettamente pulite, e senza residui di trucco.

 

Se non siete molto pratiche vi consiglio di appoggiarvi con il gomito su una superficie, guardate verso il basso e posizionate il piegaciglia con attenzione, dovrà "abbracciare" le ciglia superiori senza pizzicare la pelle, tenere la pressione per 5-10 secondi.

 

Rilasciate la presa, ed ecco fatto! Le vostre ciglia sarannno perfettamente curve, pronte all'applicazione del mascara, e vedrete che differenza!

 

Eseguite i movimenti di piega, lentamente, attente a non strattonare, (a volte lo si fà istintivamente!) quando usate il piegaciglia, restate immobili per qualche secondo.

 

Mi raccomando le "gommine" del piegaciglia, devranno essere sempre integre, appena notate i primi segni di usura cambiatele, ( in vendita nei negozi di attrezzature per il make up, o per parrucchieri) o comprate direttamente un altro piegaciglia.

 

Ultimanente troviamo in commercio anche i piegaciglia che si scaldano, funzionano a pile e hanno la forma di un microscopico pettinino, che si intiepidisce in pochi secondi (no, non scotta, state tranquille :) ), si spingono in sù le ciglia, lascianolo in posizione qualche secondo, e poi si rilascia. Esteticamente è diverso da quello tradizionale, questa è la foto.

 

Io ne ho uno della Sephora, e mi ci trovo bene, ma lo propongono anche altre marche, il prezzo del piegaciglia a caldo varia dai 10 ei 30 euro.

 

 

Mentre quello tradizionale lo trovate in commercio a partire dai 4 euro fino ai 35 euro per uno della Shu Emura ad esempio.

 

 

Provatelo e noterete subito la differenza....baci.

N.

Torna alla home